Come scegliere il fotografo

March 11, 2016

 

Buon venerdì da Catania, il tempo oggi non è affatto clemente, ho sentito che ci sono allarmi meteo un po' in tutta la Sicilia, ma non vi lascio senza il solito consiglio per tutti coloro che sono in procinto di organizzare il loro matrimonio.

Oggi cercherò di chiarirvi alcune idee su come scegliere uno dei fornitori più importanti, se non il più importante nel giorno del vostro matrimonio, ovvero la scelta del fotografo.

 

 

Voi direte: "Cara Sirix, ma tu scrivi in un blog di fotografi!"

Sì, avete ragione, ma non voglio assolutamente fare propaganda, ma darvi dei consigli che sono universali per tutte le coppie di giovani sposi che si approcciano a qualsiasi fotografo.

Chiaramente la prima cosa da fare è...  chiarirsi le idee, magari insieme al proprio partner.

Sembra una fesseria perché siamo convinti di sapere ciò che vogliamo, ed invece parlando col proprio futuro sposo, possono emergere anche desideri e  gusti che magari non ci si aspettava.

Chiarite col vostro sposo futuro se desiderate un fotografo avvezzo alla posa, oppure desiderate un fotografo di reportage puro, o entrambe le cose.

Chiarire questo primo punto è fondamentale, poiché una scelta, piuttosto che un'altra, consente già una forte scrematura nel panorama del settore foto, quindi  colui che sarà investito del compito di ritrarre e custodire i ricordi del giorno più importante.

Internet è sicuramente la fonte più cospicua per trovare il fotografo più adatto alle proprie esigenze, ma non è il solo strumento.

Esistono anche molte riviste di settore come Vogue Sposa White Sposa e tante altre, che possono essere di ispirazione.

Anche le fiere e di saloni degli sposi sono un'ottima fonte, anche se di solito le fiere si concentrano in un determinato periodo dell'anno che va da ottobre a febbraio ed il trend statistico parla chiaro: sempre meno coppie, sempre più fiere e saloni, sempre più fornitori di matrimonio.

Internet a mio modo di vedere risulta lo strumento più efficace, ma può nascondere delle insidie.

Bisogna stare attenti, poiché alcuni fotografi utilizzano le foto di altri fotografi spacciandole per proprie, per cui fate un'attenta ricerca.

Individuate almeno cinque fotografi che vi piacciono e cercate di approfondire la conoscenza del loro lavoro. Controllate se il sito è realizzato con cura e chiarezza, non fermatevi solo alla "Best Gallery", ma invece cercate lavori un po' più completi, che abbraccino un po' tutti i momenti del giorno del matrimonio.

Potrebbero esserci quei fotografi che scattano una sola bella fotografia per matrimonio e riempiono la wedding gallery di belle foto, ma quando vi verrà consegnato, il lavoro sarà un disastro.

Quindi ripeto dovete vedere i lavori completi e non le "best foto", così da farvi un'idea più veritiera sullo stile e la reale capacità di un fotografo.

Per oggi mi fermo qui, ma c'è tanto da dire ancora riguardo i fotografi

 

 nei prossimi appuntamenti del venerdì. Ciao a presto da Siri X

 

 

 

Please reload

Post in evidenza

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Post recenti

April 17, 2019

December 9, 2016

December 5, 2016

November 24, 2016

November 7, 2016

Please reload

Archivio