La Sicilia tutta da scoprire

June 15, 2016

E' arrivata l'estate , tutti al mare, tutti ad organizzare le vacanze nel modo migliore, chi pensa a risparmiare perchè le tasche non sono piene, ma non ci si vuole precludere la possibilità di scoprire posti nuovi; c'è chi non risparmierà perchè può e cerca esperienze uniche per poi ricordare un'estate magica.

La Sicilia è davvero una grande e bella regione e sarebbe da visitare paesino per paesino, città per città, spiagge, coste, scogliere e boschi.. ma per chi non ha a disposizione un mese intero una piccola sintesi dei posti imperdibili potrebbe essere d'aiuto: penso a tutti gli amici che mi chiedono le dritte per la prossima estate e mi chiedo cosa non possono perdersi...ed ecco qui:un'isola tutta da scoprire,dalle piccole località, alle grandi città storiche, dai paesini sconosciuti, alle spiagge deserte ai lidi mondani, alle scogliere immense, al buon cibo, ai mercati che ricordano quanto le nostre radici siano sempre più arabe, alle riserve naturali, le chiese stupende e le piazze che ti riportano dentro le scene dei film..

In estate, si prediligerà il relax delle zone di mare e le coste la fanno da padrona ma di certo per chi non le avesse mai visitate Catania, Palermo e Siracusa sono mete molto diverse tra loro, ma di grande fascino, città storiche e vive come l'aria tipica del sud...che scalda e ammalia chi non ha mai avuto il piacere di sentirla.

Catania barocca e a tratti fascinosamente decadente, con la sua scogliera nera e le sue spiagge caotiche della playa, il vulcano che la domina, non può non meritare una sosta, come del resto l'arabo- Normanna Palermo e la mondana Ortigia nei pressi di Siracusa che ricorda tanto le cittadine spagnole con il vento di mare, senza dimenticare la perla nascosta tra le montagne di Ragusa Ibla che stupisce chiunque la raggiunga.

 

Concentrandosi sulle coste e sulle località più piccole, la parte orientale è una meta gettonatissima, di certo le Isole Eolie meritano: Salina, Lipari, Filicudi, Vulcano e tutte le altre sono assolutamente da visitare, ma meglio non ad agosto che i prezzi salgono alle stelle e la folla non rende giustizia ai luoghi meravigliosi.

Partendo da Messina percorrendo tutto il litorale fino alla punta più a sud d'Europa, che è l'isola delle correnti si possono fare soste su soste: paesini di mare con spiagge bellissime e ottimo cibo da gustare.

Taormina e Castelmola, accontentano tutti i gusti, mondanità e ricercatezza, ideali per trascorrere un pomeriggio e le ore serali, dopo aver trascorso la giornata al mare tra l'isola bella e Fondaco Parrino nei pressi di Sant'Alessio Siculo.

Verso la zona di Catania, ci si addentra nel barocco siciliano tra le chiese di Acireale, si può gustare una super granita tra Acitrezza e Acicastello per poi perdersi alla “Fiera” per sentire tutto il calore del sud, e andare a fare un'indimenticabile escursione sull'Etna per immergersi in un paesaggio lunare e unico.

Arrivare nel Siracusano, trascorrere una serata tra i localini di Ortigia e visitare Modica e Noto per un tuffo nella storia dell'arte e guardare incantati ancora, le meraviglie del Barocco Siciliano.

Qui su questo versante il mare è stupendo, c'è la riserva di Vendicari, l'isola delle correnti, vicino a Porto Palo di Capo Passero, Marzamemi con il suo intatto borgo di pescatori e le spiagge bianche di San Lorenzo e molte molte altre spiaggette da cercare...

Sul versante che guarda l'Africa, una costa ricca di storia con la valle dei Templi di Agrigento che domina, arrivando fino a Selinunte, ancora templi per gli amanti della storia e spiagge sabbiose per potersi rilassare .

La punta del Trapanese oltre ad essere il porto d'attracco e di partenza per le isole Egadi; tre gioiellini in mezzo al mare Favignana, Levanzo e Marettimo, ci sono le saline di Marsala da visitare e la suggestiva Erice, procedendo nella strada che vi porterà a Palermo, un'altra sosta da fare è la riserva dello Zingaro, mare stupendo e macchia mediterranea. Anche la turistica San Vito Lo Capo, famosa per le sue spiagge quasi rosa e per il mare azzurro e pulito sarà piacevole da visitare. La costa Settentrionale è anch'essa ricca di paesini, zona ventilata e dal bel mare, con Cefalù, che è come Taormina per la costa Orientale, merita una visita ...l'ideale è percorrere tutte le coste è fermarsi dove l'aria di mare e l'odore del buon cibo vi bloccheranno...

La Sicilia è un'isola da scoprire, munitevi di vestiti leggeri, scarpe comode, macchina fotografica pronta ad scattare infinite fotografie, un'automobile per essere autonomi e via...buon viaggio!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Please reload

Post in evidenza

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Post recenti

April 17, 2019